sabato 31 ottobre 2015

Musica: Lady Gaga: "volevo mollare il mondo della musica"

Ormai sono passati svariati anni da quando Lady Gaga ha lanciato la sua carriera diventando un fenomeno di portata mondiale capace di stravolgere le regole del pop. La sua è stata, soprattutto negli anni di "The fame", una sovraesposizione mediatica fuori dal comune; che in passato erano riuscite ad avere solo altre due colleghe: Madonna e Britney Spears.
E proprio come per loro, anche per la stravagante Stefania Germanotta (suo vero nome), è arrivato il momento calante sia dal punto di vista commerciale che dal punto di vista creativo e personale.
Il lancio, nel 2013, dell'album "artpop" non si rivelò così brillante per la sua carriera e questo causò un crollo personale, che segnò la popstar per gli anni successivi fino ad oggi.
"Volevo ritirarmi dalle scene, sentivo di aver perso la mia creatività e la mia passione! Ero stanca di essere considerata come una macchina da soldi!"
Ha rivelato di recente, in un discorso alla Yale School of Management, l'artista stessa, poi ha rassicurato i fan:
"Poi ho iniziato a dire di no e a fare solo cose che sentivo mie! E così ho ritrovato me stessa dopo tanto tempo!"
Attualmente Lady Gaga, dopo la parentesi jazz di enorme successo avuta con Tony Bennet, sta lavorando ad un nuovo disco di inediti.

Nessun commento:

Posta un commento