giovedì 12 novembre 2015

Cultura: il fascino dei libri contro i moderni e-book

La rivoluzione tecnologica che stiamo vivendo, ha totalmente stravolto la nostra vita quotidiana e ci ha permesso di diventare cittadini del mondo, in tutto e per tutto; oramai, comunicare da una parte all'altra del globo è veramente alla portata di tutti.
Oggi grazie a internet e ai social, possiamo perfino vivere una vita "parallela" a quella reale, dove siamo noi a decidere tramite i nostri "profili", quasi come fossero avatar, e niente viene lasciato al caso.
Dei lati positivi, che questa rivoluzione ha portato, se ne è parlato fino allo sfinimento mentre i lati negativi della faccenda sono stati, anche volutamente, lasciati in disparte.
La gente col passare del tempo, si limita a esprimersi solo tramite schermi di tablet e pc diventando sempre meno socievole e più robotica; mentre il mondo lavorativo diventa sempre più selettivo e gestito direttamente "online".
Ma non solo questi ambiti sono stati toccati; perfino il mondo "culturale" ha subito la rivoluzione tecnologica e un piacere vecchio come il mondo è stato totalmente cambiato, parlo del piacere di "leggere" e di arricchire la propria cultura personale.
Le case editrici e i suoi autori si sono dovuti adattare ai moderni "e-book" e leggere è diventato alla portata di tutti!
Oramai, non serve più portarsi dietro il libro pesante di 500 pagine, perchè le opere preferite potrete scaricarle direttamente sui vostri smartphone e sui vostri tablet.
Ma analizzando tutti questi aspetti, è veramente la stessa cosa leggere un libro da un freddo e moderno screen piuttosto che dalle pagine scritte e toccabili con la propria mano?
E' veramente la stessa, quell'emozione che si prova quando sfogli le pagine e ne senti l'odore "amaro" e "agrodolce" che ti entra dentro e ti fa appassionare di più alle parole scritte;
Ebbene si! Non è la stessa cosa, perchè quel profumo, è il profumo della cultura ed è qualcosa che i moderni "e-book" non riusciranno mai e poi mai a ricreare...

Nessun commento:

Posta un commento