venerdì 4 dicembre 2015

Poesia: "Destino"

"DESTINO"
La nebbia solcava il cielo
e l'atmosfera si faceva intensa,
profonda, spessa...
La sua mente divagava e viaggiava
tra pensieri e riflessioni,
mentre "se stesso" presenziava e
le domande affiorivano.
Infondo,
il suo destino sarebbe stato quello...
Un cammino da comprendere,
una sorte da vivere.

Nessun commento:

Posta un commento